LuisAnna senza glutine

di Virginia

Vi porto con me a conoscere una delle principali aziende artigianali nel settore del senza glutine.
L’azienda LuisAnna è stata tra le prime aziende artigianali nel settore del senza glutine in Italia. Luisa e Annamaria hanno dato vita ad un vero e proprio sogno! Ogni ingrediente utilizzato è scelto con cura tra i prodotti italiani, partendo dalla qualità e privilegiando l’artigianalità. Viene preparato tutto a mano, proprio come una grande famiglia.
Ho avuto il piacere di visitare l’azienda e vedere come nasce ogni prodotto, dalla fase iniziale al prodotto finito.
Ho conosciuto di persona chi sta dietro ad un marchio, i loro sorrisi, le loro storie e le difficoltà che hanno incontrato e che incontrano tutt’ora durante il loro percorso. Tutto questo è qualcosa che ti emoziona.

Non sono semplici prodotti senza glutine, è amore verso il proprio lavoro per poterci offrire dei prodotti di qualità.

Presso la sede aziendale (Ferentino, Via Casilina Sud 7676) è attivo uno spaccio che quotidianamente produce una vasta gamma di prelibatezze: varie tipologie di pane, pasta fresca (timballi, lasagne, cannelloni), dolci freschi di ogni tipo, torte di compleanno e per ogni altra ricorrenza, (pizza, rustici, dolci). Quindi per chi è della zona, consiglio di farci un salto!
I prodotti LuisAnna sono tutti inseriti nel Registro Nazionale Alimenti Senza Glutine e potete inoltre trovarli nelle farmacie, parafarmacie, nei negozi specializzati senza glutine ed anche sul loro shop online.

I prodotti LuisAnna sono in continua evoluzione provando sempre nuove ricette, per cercare di incontrare tutti i gusti e tutte le necessità. Senza rinunciare mai all’artigianalità e alla qualità.

Non posso far altro che ringraziare Luisa ed Annamaria per avermi invitato a visitare la loro azienda.
Un grazie speciale a Samantha, la loro responsabile commerciale (per info: commerciale@samanthabucciarelli.it), per aver reso possibile questa giornata.

Vi lascio un po’ di foto di quella splendida giornata…
Come si fa a non amare i loro prodotti?

Potrebbe piacerti anche

Rispondi

[script_14]